top of page

4 febbraio 2023 - sabato della 4a settimana del TO

Mc 6, 30-34 Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po'». Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare.

Allora andarono con la barca verso un luogo deserto, in disparte. Molti però li videro partire e capirono, e da tutte le città accorsero là a piedi e li precedettero.

Sceso dalla barca, egli vide una grande folla, ebbe compassione di loro, perché erano come pecore che non hanno pastore, e si mise a insegnare loro molte cose.


Parola del Signore.


...ebbe compassione di loro, perché erano come pecore che non hanno pastore...

Questo Vangelo dice che gli apostoli si ritrovarono presso Gesù e gli raccontarono quello che avevano fatto e insegnato. Si vede che erano contenti. Gesù, disse loro: "venite in disparte e riposatevi un po".

Anche il popolo non si stacca da Gesù e lo segue nel deserto. Gesù si prende cura della comunità e gli dona due cose: il raccogliemento e la compassione che formano la vita interiore e la benevolenza.

OGGI, Gesù dice a ognuno di noi: "venite in disparte" perchè Dio regala gioia a chi produce amore e si fa carico della nostra felicità. Ogni cosa è pura fin dal principio, il cielo, la terra, l'acqua, ogni erba e ogni cosa che nutre; il creato è benedetto e il suo senso profondo è la santità e il riposo che nutre l'anima anche nella tribolazione.

sr M. del Buon Consiglio





23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page