top of page

25 giugno 2022 - sabato della XII settimana del Tempo Ordinario

Memoria del Cuore Immacolato della beata Vergine Maria: serbando nel proprio cuore la memoria dei misteri di salvezza compiuti nel suo Figlio, ne ha atteso con fiducia il compimento in Cristo.


Dai «Sermoni» di san Lorenzo Giustiniani, vescovo

Maria meditava nel suo cuore tutto ciò che assimilava con la lettura, la vista, l'udito, e che crescita grande realizzava nella fede, che acquisto faceva in meriti, di quanta saggezza veniva illuminata e di quale incendio di carità andava sempre più avvampando!

 

Dal Vangelo secondo Luca Lc 2,41-51

I genitori di Gesù si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua. Quando egli ebbe dodici anni, vi salirono secondo la consuetudine della festa. Ma, trascorsi i giorni, mentre riprendevano la via del ritorno, il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme, senza che i genitori se ne accorgessero. Credendo che egli fosse nella comitiva, fecero una giornata di viaggio, e poi si misero a cercarlo tra i parenti e i conoscenti; non avendolo trovato, tornarono in cerca di lui a Gerusalemme. Dopo tre giorni lo trovarono nel tempio, seduto in mezzo ai maestri, mentre li ascoltava e li interrogava. E tutti quelli che l'udivano erano pieni di stupore per la sua intelligenza e le sue risposte. Al vederlo restarono stupiti, e sua madre gli disse: «Figlio, perché ci hai fatto questo? Ecco, tuo padre e io, angosciati, ti cercavamo». Ed egli rispose loro: «Perché mi cercavate? Non sapevate che io devo occuparmi delle cose del Padre mio?». Ma essi non compresero ciò che aveva detto loro. Scese dunque con loro e venne a Nàzaret e stava loro sottomesso. Sua madre custodiva tutte queste cose nel suo cuore.

Parola del Signore. Lode a Te o Cristo.


Sua madre custodiva tutte queste cose nel suo cuore.

Gesù, a dodici anni, manifesta già la coscienza di essere il Figlio del Padre, ed esprime il primato di questo rapporto su tutti gli altri.

Maria e Giuseppe non si accorgono che egli è rimasto a Gerusalemme, e lo cercano preoccupati. Trovatolo, non capiscono. Gesù torna a casa con loro ed è loro sottomesso.

Ma in questo episodio, Gesù manifesta la sua intelligenza divina, la sapienza di cui è ricolmo come Dio.

Preghiamo perchè un po' di questa sapienza sia comunicata anche a noi per intercessione di Maria.

sr M. Angela

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント

5つ星のうち0と評価されています。
まだ評価がありません

評価を追加
bottom of page