top of page

17 dicembre 2022 - sabato della III settimana di Avvento

Mt 1, 1-17 Dal Vangelo secondo Matteo

Genealogia di Gesù Cristo figlio di Davide, figlio di Abramo. Abramo generò Isacco, Isacco generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuda e i suoi fratelli, Giuda generò Fares e Zara da Tamar, Fares generò Esrom, Esrom generò Aram, Aram generò Aminadàb, Aminadàb generò Naassòn, Naassòn generò Salmon, Salmon generò Booz da Racab, Booz generò Obed da Rut, Obed generò Iesse, Iesse generò il re Davide.

Davide generò Salomone da quella che era stata la moglie di Urìa, Salomone generò Roboamo, Roboamo generò Abìa, Abìa generò Asaf, Asaf generò Giòsafat, Giòsafat generò Ioram, Ioram generò Ozìa, Ozìa generò Ioatàm, Ioatàm generò Àcaz, Àcaz generò Ezechìa, Ezechìa generò Manasse, Manasse generò Amos, Amos generò Giosìa, Giosìa generò Ieconìa e i suoi fratelli, al tempo della deportazione in Babilonia.

Dopo la deportazione in Babilonia, Ieconìa generò Salatièl, Salatièl generò Zorobabele, Zorobabele generò Abiùd, Abiùd generò Eliachìm, Eliachìm generò Azor, Azor generò Sadoc, Sadoc generò Achim, Achim generò Eliùd, Eliùd generò Eleàzar, Eleàzar generò Mattan, Mattan generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù, chiamato Cristo.

In tal modo, tutte le generazioni da Abramo a Davide sono quattordici, da Davide fino alla deportazione in Babilonia quattordici, dalla deportazione in Babilonia a Cristo quattordici.


Parola del Signore.


... da Maria è nato Gesù ...

Matteo inizia il suo Vangelo con la genealogia di Gesù. In questo modo egli mostra che Gesù è figlio di una storia imperfetta. Per l'evangelista e per noi lettori, questo fatto mette in luce la provvidenza e la sapienza con cui Dio guida la storia. Perciò i suoi antenati santi e peccatori, sono la sua parentela di ieri e di oggi che Lui è venuto a salvare. Per chi sa che Gesù è il Messia, la storia del mondo fino alla sua venuta si dispiega come un piano di Dio, pieno di significato e di promesse.

Anche noi facciamo parte di questa storia, della genealogia di Gesù, con le nostre imperfezioni e i nostri difetti, per questo ci affidiamo alle sue mani per essere salvati.

sr. M. Margherita

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page