top of page

24 febbraio 2023 - venerdì dopo le Ceneri

Mt 9, 14-15 Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, si avvicinarono a Gesù i discepoli di Giovanni e gli dissero: «Perché noi e i farisei digiuniamo molte volte, mentre i tuoi discepoli non digiunano?».

E Gesù disse loro: «Possono forse gli invitati a nozze essere in lutto finché lo sposo è con loro? Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto, e allora digiuneranno».


Parola del Signore.


... allora digiuneranno ...

Gesù si definisce "lo sposo".

Finché Lui è qui con noi, non possiamo digiunare.

Ma nei giorni della Passione digiuneremo, perché lo Sposo ci sarà tolto.

Per Gesù le pratiche esterne, come il digiuno, devono nascere da un atteggiamento interiore, non essere cose che si fanno senza badare al cuore e alle situazioni in cui ci si trova. Signore Gesù, tu che sei Sapienza infinita, insegnaci come renderti culto con la nostra vita dal profondo del nostro cuore.

Sr. M. Angela


27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page