20 gennaio 2021 - mercoledì della II settimana del T.O.



Mc 3, 1-6 Dal Vangelo secondo Marco


In quel tempo, Gesù entrò di nuovo nella sinagoga. Vi era lì un uomo che aveva una mano paralizzata, e stavano a vedere se lo guariva in giorno di sabato, per accusarlo.

Egli disse all'uomo che aveva la mano paralizzata: «Àlzati, vieni qui in mezzo!». Poi domandò loro: «È lecito in giorno di sabato fare del bene o fare del male, salvare una vita o ucciderla?». Ma essi tacevano. E guardandoli tutt'intorno con indignazione, rattristato per la durezza dei loro cuori, disse all'uomo: «Tendi la mano!». Egli la tese e la sua mano fu guarita.

E i farisei uscirono subito con gli erodiani e tennero consiglio contro di lui per farlo morire.

Parola del Signore.

«Tendi la mano!»

“Nella sinagoga … stavano a vedere se guariva in giorno di sabato … Gesù … disse all’uomo che aveva la mano paralizzata :’Alzati, vieni qui in mezzo!’ … E la sua mano fu guarita ”. (Mc 3,1ss).

Gesù libera un uomo dalla sua infermità ‘in giorno di sabato’. Questo scandalizza chi è preoccupato dell’osservanza esteriore della Legge,. Il Signore ci insegna che non è questa l’osservanza che libera. Dio ci ha dato i ‘10 Comandamenti ‘ come Legge di libertà, perché praticandoli, veniamo liberati e salvaguardati dal male che c’è in noi e attorno a noi. Questi Comandamenti sono, allo stesso tempo, una protezione per non cadere più in basso e gradini per salire sempre più nel bene. Gesù ci libera con la sua Croce, morte e risurrezione, e ci dona il suo Santo Spirito per saper discernere il bene dal male, e perché il nostro cuore resti aperto e docile ai Suoi insegnamenti che conducono sempre al bene, nostro e dei fratelli.

Maria, Donna che ascolta lo Spirito, ci insegni come ascoltare e seguire i desideri di bene che lo Spirito di Gesù suggerisce al nostro cuore nel vivere quotidiano, e ci guidi nel cammino, che può essere in salita, ma che porta alla gioia. Deo gratias!

Sr Maria Antonietta


33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti