top of page

2 ottobre 2023 - lunedì della 26a settimana Tempo Ordinario

Memoria dei santi Angeli Custodi, che, chiamati in primo luogo a contemplare il volto di Dio nel suo splendore, furono anche inviati agli uomini del Signore, per accompagnarli e assisterli con la loro invisibile ma premurosa presenza.



Lc 9, 46-50 Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, nacque una discussione tra i discepoli, chi di loro fosse più grande.

Allora Gesù, conoscendo il pensiero del loro cuore, prese un bambino, se lo mise vicino e disse loro: «Chi accoglierà questo bambino nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, accoglie colui che mi ha mandato. Chi infatti è il più piccolo fra tutti voi, questi è grande».

Giovanni prese la parola dicendo: «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava demòni nel tuo nome e glielo abbiamo impedito, perché non ti segue insieme con noi». Ma Gesù gli rispose: «Non lo impedite, perché chi non è contro di voi, è per voi».


Parola del Signore.


chi accoglie me, accoglie colui che mi ha mandato.

Oggi nella Liturgia celebriamo i Santi Angeli Custodi, che sono un dono di Dio ad ogni uomo; questi ci guidano nel cammino della vita, insegnando e suggerendo il bene, rendendo più familiare, a ciascuno, la presenza amabile e onnipotente di Dio. “Il Signore darà ordine ai suoi Angeli di custodirti in tutti i tuoi passi” (Sal 90). Il Signore dà ordine ai suoi angeli di custodirci, a noi suggerisce di ascoltarli, di seguirne le ispirazioni per il bene della nostra anima e del nostro vivere quotidiano con fiducia e abbandono in Dio che ci ama. “Siamo dunque devoti, siamo grati a protettori così grandi … Amiamo affettuosamente gli angeli di Dio, come quelli che saranno un giorno i nostri coeredi, mentre nel frattempo sono nostre guide e tutori, costituiti e preposti a noi dal Padre … Soltanto seguiamoli, stiamo loro vicini e restiamo nella protezione del Dio del cielo” (S. Bernardo). Invochiamo anche noi il nostro Angelo Custode, come la Chiesa ci insegna: “Angelo di Dio che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla Pietà celeste. Amen!

La Madre di Gesù ci sia di aiuto nel cammino verso il Signore e i Santi Angeli Custodi ci tengano per mano lungo la via della nostra vita. Così ci sentiremo sicuri e protetti.

Deo gratias!

Sr Maria Antonietta


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Комментарии

Оценка: 0 из 5 звезд.
Еще нет оценок

Добавить рейтинг
bottom of page