top of page

19 gennaio 2023 - giovedì della 2a settimana del TO

Mc 3, 7-12 Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, Gesù, con i suoi discepoli si ritirò presso il mare e lo seguì molta folla dalla Galilea. Dalla Giudea e da Gerusalemme, dall'Idumea e da oltre il Giordano e dalle parti di Tiro e Sidòne, una grande folla, sentendo quanto faceva, andò da lui.

Allora egli disse ai suoi discepoli di tenergli pronta una barca, a causa della folla, perché non lo schiacciassero. Infatti aveva guarito molti, cosicché quanti avevano qualche male si gettavano su di lui per toccarlo.

Gli spiriti impuri, quando lo vedevano, cadevano ai suoi piedi e gridavano: "Tu sei il Figlio di Dio!". Ma egli imponeva loro severamente di non svelare chi egli fosse.


Parola del Signore.


Gesù, con i suoi discepoli si ritirò presso il mare

Camminate mentre avete la Luce.

Il Signore è mia Luce e mia salvezza di chi avrò paura?

Tu, o Cristo Gesù, sei l'Agnello innocente e offri Te stesso per strapparci dall'abisso del peccato e della morte e "sei sempre vivo per intercedere per noi" (cfr. Ef 7,26). Tu sei la Luce che dissipa le tenebre: Ecco l'Agnello di Dio, ecco la Luce che accende le nostre lampade spente. Hai detto ai tuoi discepoli di tenerti pronta una barca, a motivo della folla che accorreva a te e che poteva schiacciarti.

E forse non ci siamo gettati noi su di Te, Agnello di Dio, quando per noi e per la nostra salvezza sei disceso dal cielo e schiacciato dal peso dei nostri peccati sei salito sulla croce? Per cercare la pecorella smarrita hai attraversato i "sentieri sconosciuti" (Is 42,16) che portano sulla via del Calvario.

Sei Tu che a colui che era colpevole, appeso accanto a Te sul legno della croce, non hai esitato a spalancare le porte del Tuo Regno e a farlo partecipare alla tua stessa gloria. Così è stato per il figlio prodigo... che Tu hai ricondotto a casa e consegnato all'abbraccio del Padre.

Perciò diciamo a Te, Gesù: tieni sempre pronta la barca della Chiesa perchè nessuno dei suoi figli resti schiacciato dal male e dal potere.

Irradia su coloro che hai scelto come Pastori la Luce del tuo volto perchè quanti ascoltano ciò che dicono e, soprattutto VEDONO CIO' CHE FANNO diventino a loro volta testimoni della Tua Luce e, come il tuo precursore, Giovanni Battista, possiamo tutti ardere e risplendere e testimoniare Te, LUCE VERA.

sr M. di Gesù Bambino


37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page