18 maggio 2020 - lunedì della VI settimana di Pasqua

Aggiornato il: 22 mag 2020


Gv 15, 26 - 16,4

Dal Vangelo secondo Giovanni


In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:

«Quando verrà il Paràclito, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me fin dal principio.

Vi ho detto queste cose perché non abbiate a scandalizzarvi. Vi scacceranno dalle sinagoghe; anzi, viene l'ora in cui chiunque vi ucciderà crederà di rendere culto a Dio. E faranno ciò, perché non hanno conosciuto né il Padre né me. Ma vi ho detto queste cose affinché, quando verrà la loro ora, ve ne ricordiate, perché io ve l'ho detto».

Parola del Signore.


... lo Spirito della verità che procede dal Padre ...

“Quando verrà il Consolatore che io vi manderò dal Padre, lo Spirito di verità che procede dal Padre, egli mi renderà testimonianza, e anche voi mi renderete testimonianza perché siete stati con me fin dal principio”. Ecco. La testimonianza dello Spirito di verità vibra da un infinito amore, crea bellezza, produce armonia. Dio è sempre movimento d’amore. Così anche noi perché “l’amore è stato riversato nei nostri cuori”. Riversato senza misura per rendere testimonianza a Gesù. C’è sempre un’alba, una brezza, una sete, una Parola, un silenzio, una preghiera dell’anima che rende testimonianza a Gesù: anche in questo buio della pandemia, che chiama Gesù cercandolo vivo in ogni dolore umano. E Gesù ci abbraccia ancora nella forza immensa della sua passione. Anche voi mi renderete testimonianza nel soffio dello Spirito.

Vieni Spirito Santo

Sr. Maria del Buon Consiglio

27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti