10 marzo 2022 - giovedì della I settimana di Quaresima

Mt 7, 7-12 Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:

«Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto.

Chi di voi, al figlio che gli chiede un pane, darà una pietra? E se gli chiede un pesce, gli darà una serpe? Se voi, dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele chiedono!

Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge e i Profeti».


Parola del Signore.

bussate e vi sarà aperto ...

Avere lo sguardo di Gesù ti cambia la vita perchè ravviva la nostra interiorità, il nostro appartenere a Lui da innamorati, che vivono cuore a cuore con Lui. Papa Francesco descrive lo sguardo di Gesù come "fuoco sulla brace" ... Uno sguardo che ti porta a crescere, ad andare avanti, che ti incoraggia, perchè ti fa sentire che Lui ti vuole bene, ti dà il coraggio necessario per seguirlo. Per questo nel Vangelo di oggi ci chiede di bussare e di chiedere. Il suo sguardo ci alza sempre, ci fa sentire il suo amore. Ci farà bene pregare su questo sguardo di Gesù e anche lasciarci guardare da Lui. Guardati da Gesù: il suo sguardo su di noi è come un soffio sulla brace. Nel suo sguardo c'è dentro il fuoco.

Sr. M. Barbara

24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti